9 alimenti che fanno bene alla salute

Alcuni alimenti possono comunque aiutarci a tenere sotto controllo il colesterolo sia direttamente che indirettamente. Per questo motivo, è sempre consigliato non far mai mancare in tavola:

1. Frutta secca

La frutta secca a guscio: noci e pistacchi. Nella frutta secca la notevole presenza di acidi grassi polinsaturi in unione ad altre sostanze, nell’alimentazione quotidiana, è utile a ridurre i livelli di trigliceridi e acidi grassi monoinsaturi, contribuendo così al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue.
Le noci, in particolare, se assunte in quantità adeguata, hanno proprietà benefiche in termini di capacità di contribuire al miglioramento dell’elasticità dei vasi sanguigni.
I pistacchi, invece, ricchi di antiossidanti come beta carotene e gamma-tocoferolo (la forma comune della vitamina E) svolgono un’azione anti radicali liberi, molecole responsabili dell’ossidazione dei lipidi plasmatici.

2. Legumi

Legumi come fagioli, piselli, lenticchie, ceci e, soprattutto, soia e i suoi derivati (come il latte e il tofu) che, oltre a contenere piccole quantità di omega-3, possiedono un grande quantitativo di fibre associate a steroli e stanoli vegetali che contribuiscono al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue. Inoltre la fibra favorisce la proliferazione della flora batterica intestinale.


I fitosteroli contenuti all’interno dei legumi sono in grado di abbassare i livelli di colesterolo del 7-10%. Per ottenere benefici da questi alimenti è comunque importante consumarli regolarmente e in quantitativi adeguati.

3. Cereali

Cereali come l’avena, la segale, che, essendo tra gli alimenti più ricchi di fibra solubile e acidi grassi polinsaturi nonché beta-glucani, che contribuiscono al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue.

4. Tè Verde

Tè Verde, una bevanda che contiene potenti antiossidanti come le catechine, sostanze polifenoliche contenute nelle foglie.

5. Pomodori

Pomodori, che presentano notevoli proprietà antiossidanti.

6. Pesce azzurro

Pesce azzurro, e oli da esso derivati, che contengono un notevole quantitativo di acidi grassi polinsaturi e omega-3 in grado di agire su più fronti abbassando i livelli di colesterolo ematico.

7. Olive ed olio di oliva

Olio di oliva ed olive, che contengono grossi quantitativi di acidi grassi omega-9, tra cui l’acido oleico che prendendo nella dieta il posto dei grassi saturi, contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue.


La dieta mediterranea può essere considerata un esempio di alimentazione equilibrata e sana che comprende molti degli alimenti che favoriscono il naturale mantenimento dei livelli di colesterolo nel sangue. Essa è caratterizzata da abbondanza di frutta e verdura fresca di stagione, cereali integrali, legumi, frutta secca, olio di oliva, pesce e carne bianca consumati in quantità moderate.

8. Vino rosso

Il Vino rosso, consumato moderatamente, ricco di flavonoidi come il resveratrolo e la quercetina, previene l’ossidazione delle LDL.

9. Frutta e verdura

Frutta e verdura in genere che, oltre ad essere ricchi di fibra vegetale, garantiscono un ottimo apporto di sostanze antiossidanti e acidi grassi omega-3 (spinaci, broccoli, lattuga e cavolo)

Le regole per un'alimentazione sana